COMUNE DI ZUCLO

Il sito ufficiale del comune di Zuclo

AVVISI e BANDI

_______________________

PORTALE I.MI.S. - CONSORZIO COMUNI TRENTINI

Alla luce del complesso contesto normativo, di non facile interpretazione, e delle problematiche connesse all'introduzione dell'I.MI.S., il CONSORZIO DEI COMUNI TRENTINI nell'intento di supportare le Amministrazioni comunali e i contribuenti, ha deciso di realizzare un Portale I.MI.S., quale punto di riferimento per tutti i Comuni, con l'obiettivo complessivo di accentrare tutte le informazioni in materia e per supportare nel calcolo dell'imposta dovuta.

Link per l'accesso: http://www.consulenza.comunitrentini.tn.it/imis/2015/_app/login.php.

---------------------------------------------

IM.I.S. (Imposta Immobiliare Semplice)

AVVISO

IMPOSTA IMMOBILIARE SEMPLICE

ANNO 2015

 La Legge provinciale n. 14/2014 ha istituito l’Imposta immobiliare semplice (IM.I.S.) con effetto dal 01.01.2015 in sostituzione dell’Imposta municipale propria (Imup) e della Tassa per i servizi indivisibili (Tasi).

Si rende noto che con deliberazione consiliare n. 33 di data 03.09.2015 è stato disposto lo spostamento della rata di acconto dell’IMPOSTA IMMOBILIARE SEMPLICE (IM.I.S.) stabilendo il versamento dell’imposta in una unica rata al 16 dicembre 2015.

Con la deliberazione di Consiglio n. 33 del 03/09/2015 è stato modificato il Regolamento per l’applicazione dell’Imposta Immobiliare Semplice (IM.I.S.), già approvato con deliberazione consiliare n. 7 di data 12.03.2015, all’art. 8 comma 4 (“versamento e riscossione ordinaria”), così riformulato: “il versamento dell’imposta dovuta per ciascun periodo d’imposta è effettuato in due rate, aventi scadenza 16 giugno ed il 16 dicembre. Per il solo 2015 la scadenza viene fissata IN UNA UNICA RATA AL 16 dicembre".

Regolamento IM.I.S. - 2015;

TABELLA ALIQUOTE IM.I.S.;

SI PORTA A CONOSCENZA DI TUTTI I CONTRIBUENTI INTERESSATI CHE, CON DELIBERAZIONE GIUNTALE N. 21 DI DATA 26/03/2015 SONO STATI APPROVATI I VALORI DELLE AREE FABBRICABILI PER L’APPLICAZIONE DELL’IMPOSTA IMMOBILIARE SEMPLICE (IM.I.S.) A VALERSI PER L’ANNO 2015.

VALORI AREE FABBRICABILI; PLANIMETRIA;

------------------------------------------------------------------------------------------

LEGGE D'ISTITUZIONE NUOVO COMUNE DI BORGO LARES MEDIANTE LA FUSIONE DEI COMUNI DI ZUCLO E BOLBENO.

 Si pubblica la Legge d'istituzione del Comune di Borgo Lares (Supplemento n. 2 del B.U.R. n. 31 del 04/08/2015.

Legge Regionale n. 10 del 24/07/2015;

_______________________

RISULTATI REFERENDUM CONSULTIVO di DOMENICA 7 GIUGNO 2015

Si rendono noti i risultati del Referendum consultivo del 07 giugno 2015 per la fusione dei comuni di Zuclo e Bolbeno nel nuovo Comune di Borgo Lares. 

Tabella Risultati definitivi dei Comuni di Zuclo e Bolbeno in PDF;

Gli attuali organi comunali sono prorogati fino al 31 dicembre 2015.

Le elezioni per i nuovi organi comunali (Sindaco - Giunta - Consiglio) del Comune di Borgo Lares avverranno nella primavera del 2016 (presumibilmente nel mese di Maggio 2016).

 _______________________

Codici identificativi fatturazione elettronica

03/02/2015-a cura del Comune di Zuclo.

In ottemperanza alle disposizioni di cui al DM n. 55 del 3 aprile 2013, a decorrere dal 31 marzo 2015, questa Amministrazione non potrà più accettare fatture che non siano trasmesse in forma elettronica.

Con riferimento a tali obblighi si comunica il codice identificativo del Comune di Zuclo.

UFZYY8

Lettera comunicazione Codice.pdf;

 ------------------------------------------------------------------------------------------

 Avviso alla Popolazione per il conferimento dei rifiuti al Centro Raccolta Materiale di Tione C.R.M. e nuovi orari di apertura da settembre 2012.

Avviso alla Popolazione - Nuovi orari di apertura C.R.M. Tione di Trento

Avviso riduzione per TIA

---------------------------------------------

 DOCUMENTO DI VIAGGIO PER MINORI

 Si segnala che l'iscrizione del minore sul passaporto del genitore è valida fino al 26.06.2012. Infatti da questa data il minore può viaggiare in Europa e all'estero solo con un documento di viaggio individuale. Al contempo i passaporti dei genitori con iscrizioni di figli minori rimangono validi per il solo titolare fino alla naturale scadenza. Leggi circolare

Anche i passaporti individuali rilasciati ai minori, anteriormente alla data di entrata in vigore della nuova normativa (25 novembre 2009), con durata decennale, sono validi fino alla loro naturale data di scadenza, previa inclusione dei dati dei genitori per i minori di anni 14

Ai minori verrà rilasciato il nuovo libretto di passaporto con microchip, ma la normativa prevede che solo dal compimento dei 12 anni di età siano acquisite le impronte e la firma digitalizzata.

---------------------------------------------------------------

DAL 03 febbraio 2014 il Tecnico comunale è presente in ufficio nei seguenti giorni:

LUNEDI' e MERCOLEDI' dalle 8,45 alle 12,30 e dalle 13.15 alle 16.00

MARTEDI' e GIOVEDI' dalle 13.15 alle 16.00

VENERDI' dalle 8,45 alle 12.30

--------------------------------------------------------------------------

 Zuclo si presenta

Assieme a Giugià, il villaggio di Zuclo è poggiato su due ripiani del terrazzo alluvionale in sponda destra del Sarca, ai piedi degli estremi contrafforti settentrionali delle Alpi di Ledro (C. Sera, M.Zuclo, M. Pizza, M. Silvia) e che forma una bellissima, quanto curiosa, continuità ad altipiano con la piatta spianata di Bolbeno.

Il comune è composto di due agglomerati distinti, Zuclo (m. 575) e Giugià (625), uniti in un viale sul quale, accanto ad alcuni secolari gelsi, simpatici ricordi del passato, intenso allevamento del baco da seta, sorgono il municipio, delle case nuove e, su di un rilievo (m. 595) la Chiesa di San Martino.

 

Le case di Zuclo disegnano un semi-arco alle basi occidentali del poggio della Chiesa e sono raccolte attorno a due piazze, ciascuna con fontana. Monumentale, di granito con colonna e mascherone, dal quale fuoriescono più cannelle, quella della Piazza superiore dedicata all' ”Unità d'Italia”. La vicina casa Simeoni (XVII secolo) ha largo timpano ligneo, finestre doppie, portale in granito ad architrave con beccafumo sopra. Dalla Piazza, a sinistra, passando sotto un grande ponte, alla piazzetta inferiore circondata da dignitose case con elementi medievali.

Su casa Zulberti (sinistra) tracce di affresco sacro quattrocentesco. Le due lunghe gradinate salgono al sagrato della parrocchiale di san Martino. L'una è accompagnata dai tabernacoli della Via Crucis dipinti a fresco, l'altra è detta di Pizècla. Dal municipio, infine, una strada aggira il colle conducendo sulla larga spianata absidale dove c'era il cimitero: croce di granito al centro del prato, cappella cimiteriale neoclassica (1860) sul fondo.

Panorama sulla Busa, su Tione e sulla sua montagna disposta sul conoide del Cengledin (notare le radure popolate da baite), il Carè Alto ed i suoi ghiacciai; di fronte la Bastia, la valle di Manez, la piramide del Durmont ecc. Dal sagrato dove convergono le due gradinate, bella vista aerea dei sottostanti agglomerati di Zuclo e i loro superstiti tetti ricoperti di scandole (casa Zulbert, casa Simeoni ecc.). (…)

 

In cima per la strada di Giugià, al bivio per la vecchia strada del passo del Duròn, la cappella della Madonna della Neve, collegata alla costruzione della Chiesa di San Martino e delle subitanea apparizione del dosso dove sorge, da una leggenda comune a diversi santuari delle Alpi (ciclo della Madonna della neve).

Da qui saliva l'antichissima strada (strada romana) che per il Passo del Duron (m. 1.046) fra il M. S. Martino e la Cima Sera congiungeva, prima della costruzione dell'attuale statale Scaleta-Limarò le Giudicarie Interiori con quelle esteriori, Riva del Garda e Trento.

Giugià, che tende a formare un unico nesso edilizio con Zuclo, è un delizioso villaggio Giudicariese, in un paesaggio agreste e dolcemente antropizzato, con austere case a larghi timpani, tetti a due spioventi coperti di scandole, portali, ballatoi, popolaresche pitture sacre murali, androni, lavatoi. Sulla piazza monumentale fontana di granito (a mascherone e a palle) simile a quella di Zuclo.

Curiosità di quest'ultimo è che per due mesi all'anno, d'inverno, rimane privo di sole. Da qui il detto popolare: “Zuclo paes senza fortuna – tri mes senza sol – tri mes senza la luna”. Da Zuclo la provinciale corre sul ripiano dove si distendono nuove abitazioni e sorgono le scuole, tanto da proporre una continuità abitativa, separata da una vallecola, con Bolbeno.

 

(Descrizione di Aldo Gorfer, tratta dal libro “Le valli del Trentino” del 1959, ristampa del 1971 – uno sguardo su quello che era Zuclo solo pochi decenni fa)

 

 

 

Eventi e News

    P.R.G.

    PRG

    Orari Palestra

    Orari Palestra

    Statistiche

    statistiche